Home»Formazione»Convegni»Convegno in presenza: “Considerazioni geologiche, economiche e sociali nella gestione e prevenzione del rischio sismico”. L’esperienza del Premio AVUS aprile 2009 – 08/04/2022, crediti APC: richiesti 4

Convegno in presenza: “Considerazioni geologiche, economiche e sociali nella gestione e prevenzione del rischio sismico”. L’esperienza del Premio AVUS aprile 2009 – 08/04/2022, crediti APC: richiesti 4

7
Condivisioni
Pinterest WhatsApp

Sede Convegno: Sala “Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari” presso la Camera dei Deputati sita a Roma in via di Campo Marzio n.78  

Il giorno 8 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, presso la sala “Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari” della Camera dei Deputati sita a Roma in via di Campo Marzio n.78,  la Sigea APS e l’associazione Vittime Universitarie del Sisma (AVUS) 6 aprile 2009, in collaborazione con l’Ordine dei Geologi del Lazio, hanno organizzato un evento, durante il quale sarà presentato il volume “Considerazioni geologiche, economiche e sociali nella gestione e prevenzione del rischio sismico”. L’esperienza del Premio AVUS 6 APRILE 2009.

Il volume, curato da Eugenio Di Loreto e Michele Orifici di SIGEA, raccoglie i contributi di professori universitari, ricercatori e dirigenti delle strutture tecniche dello Stato, i quali hanno analizzato: le tematiche storiche che sono alla base delle emergenze sismiche del nostro territorio, la situazione attuale della mappa di pericolosità sismica in Italia, lo studio delle faglie e la formazione degli studenti verso tali argomenti.

Il volume accoglie anche il contributo di una psicologa che evidenzia la mancanza di un’azione di sensibilizzazione verso la popolazione per la conoscenza del territorio sismico nel quale vive.

Una parte del volume è dedicata alla pubblicazione di alcune delle tesi che hanno partecipato alle edizioni del Premio Avus. Questa iniziativa, nata con lo scopo di tenere vivo il ricordo delle studentesse e degli studenti universitari vittime del terremoto dell’Aquila del 2009, ha istituito ogni anno un premio per giovani laureati magistrali con tesi riguardanti gli aspetti geologici, ingegneristici, urbanistici e sociali, legati alla gestione dei rischi sismici e alla resilienza delle popolazioni e dei territori.

Durante l’evento è prevista una Tavola Rotonda su “Considerazioni geologiche, economiche e sociali nella gestione e prevenzione del rischio sismico”, alla quale parteciperanno rappresentanti di: Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appenino Centrale, Dipartimento Protezione Civile, Commissario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni colpite dai terremoti del 2016, Servizio Geologico ISPRA, INGV, Ordine dei Geologi del Lazio e di ActionAid Italia.

Per i soli iscritti all’Albo dei Geologi, sono stati anche richiesti 4 crediti formativi.

ISCRIZIONI

PROGRAMMA

MODULO COVID

Si ricorda che per l’ingresso valgono le modalità stabilite dal Regolamento della Camera dei Deputati attualmente vigenti.

I partecipanti all’iniziativa devono indossare correttamente la mascherina FFP2, consegnare all’ingresso il “Modulo Covid”, già debitamente compilato ed essere in possesso di certificazione Green Pass. Ai soli uomini viene chiesto l’obbligo di indossare la giacca.

Articolo precedente

Comunicazione Aggiornamento Professionale Continuo (APC), triennio 2020-2022 in scadenza il 31 dicembre 2022

Articolo successivo

Convegno in presenza “Rischio Sismico: cosa sappiamo e come difenderci” - 22 Aprile 2022 dalle 16.00 alle 19.30 Rieti