A cura di Lucia Fortini

Dal 2 maggio 2016, a seguito di un miglioramento dei servizi resi mediante i sistemi informativi regionali, entra in esercizio (DG. 209 26/04/2016) la nuova piattaforma OpenGenio (http://opengenio.lavoripubblicilazio.it) per la gestione delle richieste di autorizzazione sismica inviate alle Aree del Genio Civile della Regione Lazio.

La nuova piattaforma consente agli operatori professionali ed ai cittadini di poter operare in maniera totalmente digitalizzata, eliminando il cartaceo e permettendo ai diretti interessati di poter monitorare da casa, in ogni momento, lo stato di avanzamento della pratica presentata ampliando le funzionalità fornite dalla precedente piattaforma S.I.T.A.S. e migliorando la facilità d’uso e l’interazione con gli utenti.

A far data dal giorno 26 ottobre 2020 il sistema OpenGenio è stato aggiornato a seguito dell’entrata in vigore del seguente Regolamento Regionale n.26 del 26 ottobre 2020: “Regolamento regionale per la semplificazione e l’aggiornamento delle procedure per l’esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico. Abrogazione del regolamento regionale 13 luglio 2016, n. 14 (Regolamento regionale per lo snellimento e la semplificazione delle procedure per l’esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico e di repressione delle violazioni della normativa sismica. Abrogazione del regolamento regionale 7 febbraio 2012, n.2) e successive modifiche”.

Di seguito il link alla homepage dell’OpenGenio dove è possibile avere informazioni sulle nuove procedure relative al nuovo Regolamento regionale:

OpenGenio

Regolamento Regionale n 26 del 26 ottobre 2020

Allegati R.R. n. 26