Home»Professione»Entrata in vigore l’Ordinanza n.108 firmata dal Commissario Straordinario, Giovanni Legnini

Entrata in vigore l’Ordinanza n.108 firmata dal Commissario Straordinario, Giovanni Legnini

2
Condivisioni
Pinterest Google+

Il 10 Ottobre u.s. è entrata in vigore l’Ordinanza n.108 firmata dal Commissario Straordinario alla ricostruzione sisma 2016, Giovanni Legnini. Per tutti i progetti della ricostruzione privata,  presentati a partire dal 15 Agosto 2020,  si potranno applicare  le nuove tariffe professionali dell’equo compenso definite dal Ministero della Giustizia, ridotte del 30% e introdotte dal Decreto Legge 104/ 2020 con le modalità definite nella Convenzione condivisa con la Rete delle Professioni Tecniche.

Il Geol. Daniele Mercuri, delegato della rete delle Professioni Tecniche a partecipare al Tavolo Tecnico Sisma, in accordo con i rappresentati degli Ordini professionali dei geologi delle quattro regioni coinvolte dal Sima Centro Italia 2016 e con il Consiglio nazionale, ha più volte ribadito alla struttura Commissariale che l’Ordinanza n.12/2017  è stato in questi anni uno strumento molto valido e di facile comprensione per la definizione dei compensi professionali. Dunque, dovendo ora applicare quanto previsto dalle tabelle del D.M. 140/2012, ha con forza sottolineato che al geologo non spetta solo la relazione geologica, quale prestazione specialistica esclusiva, ma anche la relazione di indagine geotecnica e sismica, unitamente alla risposta sismica locale.

Per questo motivo è stato espressamente richiesto di riportare  nel nuovo contratto tipo, la possibilità di indicare le prestazioni che il geologo può svolgere, rispettando in questo modo i principi dell’ equo compenso. Inoltre, sebbene risulterà un progettista capofila, l’art.1 comma 2  della nuova Ordinanza,  prevede che il contributo pubblico sarà corrisposto direttamente a ciascuna figura professionale riportata nel contratto.

In merito a questo punto, i geologi si sono imposti nel rispetto del fatto che “la relazione geologica non è subappaltabile” e per tal motivo la prestazione deve essere pagata esclusivamente al professionista geologo.

Ordinanza n. 108

Articolo precedente

Possibilità di ampliamento dello spazio di archiviazione della casella PEC per gli utenti "Aruba"

Articolo successivo

Nuovo R. R. per la semplificazione e l’aggiornamento delle procedure per l’esercizio delle funzioni regionali in materia di prevenzione del rischio sismico