Home»Ordine»Addebito per ritardato pagamento della quota annuale

Addebito per ritardato pagamento della quota annuale

1
Condivisioni
Pinterest Google+

In considerazione delle novità introdotte nella riscossione della quota di iscrizione, che deve essere versata in un’unica soluzione entro il 31 gennaio dell’anno cui si riferisce, il Consiglio dell’Ordine ha stabilito per il 2019 un periodo di tolleranza durante il quale potrà essere versata la quota senza addebiti aggiuntivi.

Infatti, come già comunicato con Posta Elettronica Certificata a tutti gli iscritti, la data di validità dell’avviso di pagamento recapitato è il 15 aprile 2019. Superata tale data, non potrà più essere utilizzato l’avviso ricevuto per effettuare il pagamento e saranno addebitati, oltre alla quota 2019, ulteriori 40 euro come spese e diritti di segreteria per emettere il nuovo mandato di pagamento.

Ricordiamo che la normativa in vigore dal primo gennaio 2019 non consente più la riscossione della quota congiuntamente con il CNG, con conseguente disattivazione della possibilità di versare le quote attraverso la piattaforma Webgeo.

Articolo precedente

Convegno: D.P.R.120/2017 Gestione delle Terre e Rocce da Scavo

Articolo successivo

La Bonifica dei Siti Inquinati