Home»Formazione»Seminario»Tassi di deformazione e sismicità dell’Appennino Centro-Meridionale. 21.02.2020 – Sambuceto (CH)

Tassi di deformazione e sismicità dell’Appennino Centro-Meridionale. 21.02.2020 – Sambuceto (CH)

0
Condivisioni
Pinterest Google+

Venerdì 21 febbraio p.v., l’Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo ha organizzato un Seminario dal tema “Tassi di deformazione e sismicità dell’Appennino Centro – Meridionale. Risultati delle reti di monitoraggio” che si svolgerà in Via Po n. 86 – Sambuceto (CH),  dalle ore 14,30 alle ore 18,30.

Il seminario è stato accreditato dal Consiglio Nazionale dei Geologi con n. 4 crediti A.P.C.

Nel seminario sarà ripercorsa un po’ tutta la storia geodetica di questi anni a partire dalla rioccupazione della vecchia rete di triangolazione del primo ordine fino al recente sviluppo di acquisizione in tempo reale e ad alta frequenza del dato GNSS per calcolare in quasi tempo reale parametri di sorgente sismica. Verrà mostrato il campo di velocità geodetico in Italia e discusse le implicazioni sismotettoniche. Inoltre, saranno mostrate le più importanti sequenza sismiche che hanno colpito l’Appennino centrale e meridionale negli ultimi anni, dal terremoto di L’Aquila del 2009 fino al terremoto di Amatrice del 2016.

Il costo per la partecipazione è di € 20,00 con prenotazione al link https://www.geologiabruzzo.it/307/elenco-eventi-ogra.html scadenza 19 febbraio p.v.

Locandina.

Articolo precedente

IAH (International Association of Hydrogeologists) Italy - Bandi premi per giovani idrogeologi

Articolo successivo

Disposizioni in materia di equo compenso e di tutela delle prestazioni professionali