Convegno "Geoturismo del vino. Il nuovo 'sentiero eno-naturalistico' tra Civita di Bagnoregio e la Valle del Tevere"

Scadenza iscrizione: limite capienza sala Crediti APC: richiesti 5

Sabato 21 aprile all'Auditorium di Bagnoregio si svolgerà il convegno "Geoturismo del vino. Il nuovo 'sentiero eno-naturalistico' tra Civita di Bagnoregio e la Valle del Tevere". Un connubio tra geologia, vini e turismo della Teverina, che vedrà la straordinaria presenza di studiosi ed esperti di tali settori. L'evento è promosso dal Museo Geologico e delle Frane, dal Comune di Bagnoregio e dall'Ordine dei Geologi del Lazio nell'ambito del progetto partecipativo "Creativi Per Natura" del Sistema museale RESINA della Regione Lazio.

Un convegno aperto a tutti per divulgare gli studi in corso nella Teverina, diffondere le conoscenze sulle relazioni tra geologia e produzione vinicola e valorizzare l'intero territorio. Ma, soprattutto, un'occasione per raccontare come da un progetto "partecipato" sia nata una rete stabile tra le realtà culturali e produttive che ha dato vita a un nuovo progetto: il "Sentiero eno-naturalistico" della Teverina dedicato allo sviluppo di un turismo sostenibile.

Il convegno si concluderà con una degustazione guidata di alcuni grechetti della zona prodotti su ciascuno dei tre substrati geologici della Teverina (argille, tufi e alluvioni). Sarà seguito nella giornata del 22 aprile, a Civita, dall'evento "Civita GeoWineExpo. Natura & Vino della Teverina", rivolto a tutti i cittadini e ai turisti con postazioni dedicate alla descrizione del Sentiero, alla scoperta delle peculiarità geologico-naturalistiche ed enologiche del territorio.

 

Programma

Locandina

Prenotazioni

pubblicata in data 14 aprile 2018 - Formazione - Corsi

home Formazione Convegno "Geoturismo del vino. Il nuovo 'sentiero eno-naturalistico' tra Civita di Bagnoregio e la Valle del Tevere"