Elezioni rinnovo Consiglio OGL 2021-2025

Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine per il quadriennio 2021-2025

Il mandato del Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Lazio scadrà il prossimo 9 giugno e quindi, secondo quanto previsto dall’art. 3, comma 1, del DPR 8 luglio 2005 n° 169, andremo a votare per eleggere gli undici Consiglieri che comporranno il Consiglio per il quadriennio 2021 – 2025. In attesa di trasmettere in data 19 aprile 2021 l’avviso di convocazione, come previsto dall’art. 3, commi 3 e 4 del DPR 169/05, si anticipano le seguenti informazioni.

Calendario
L’elezione del Consiglio deve essere indetta almeno 50 giorni prima della sua scadenza, mentre la prima votazione deve tenersi il quindicesimo giorno feriale successivo a quello in cui è stata indetta l’elezione medesima. A tal fine, il Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Lazio, con propria Delibera del 31 marzo 2021, ha indetto le elezioni per il giorno 19 Aprile 2021, scegliendo la modalità telematica da remoto, così come introdotta dal D.L. 137/2020, convertito con Legge 176/2020 e disciplinata dal “Regolamento sulle elezioni con modalità telematiche dei consigli dell’ordine nazionale e degli ordini regionali dei geologi” predisposto dal CNG e approvato il 24 dicembre 2020 dal Ministero della Giustizia. Inoltre, nel rispetto dei vincoli temporali, ha fissato le date delle votazioni elettroniche, attraverso la piattaforma di voto on line SkyVote Cloud della Soc. Multicast S.r.l., secondo il seguente calendario:

Prima votazione – 7 e 8 maggio 2021, dalle ore 12:00 alle ore 20:00 attraverso la piattaforma di voto on line SkyVote Cloud. In prima votazione l’elezione sarà valida se avrà votato la metà degli aventi diritto, in quanto questo Ordine Regionale ha meno di 1500 iscritti (art. 3, comma 5 del DPR 169/05). Per la verifica del raggiungimento o meno del quorum, i risultati saranno pubblicati sul nostro sito web e su quello del Consiglio Nazionale.

Seconda votazione – 10, 11, 12 e 13 maggio 2021, dalle ore 12:00 alle ore 20:00 attraverso la piattaforma di voto on line SkyVote Cloud. In seconda votazione l’elezione sarà valida se avrà votato un quarto degli aventi diritto (art. 3, comma 5 del DPR 169/05). Anche al termine dell’eventuale seconda votazione, sul nostro sito web e su quello del Consiglio Nazionale, sarà pubblicato il raggiungimento o meno del quorum.

Terza votazione – 14, 15, 17, 18 e 19 maggio 2021, dalle ore 12:00 alle ore 20:00 attraverso la piattaforma di voto on line SkyVote Cloud. In questo caso le votazioni saranno valide qualunque sia il numero di votanti (art. 3, comma 5 del DPR 169/05).

Procedure elettorali
A norma dell’art. 3, comma 16 del DPR 169/05, una volta constatato il raggiungimento del quorum in prima, in seconda ovvero al termine della terza votazione, alle ore 9:00 del giorno successivo alla chiusura delle votazioni, il Presidente del seggio, con l’assistenza del seggio elettorale, procederà allo scrutinio.

Modalità di esercizio del voto
Hanno diritto al voto tutti gli iscritti all’Ordine dei Geologi del Lazio non sospesi alla data di indizione delle elezioni (art. 3, comma 3 del DPR 169/05); sono invece eleggibili, per entrambe le sezioni A e B, solo coloro che hanno fatto pervenire la propria candidatura entro i termini stabiliti dall’art. 3 – comma 12, del DPR 169/05, ovvero dal 19 al 29 aprile 2021.
Il diritto di voto dell’iscritto non sospeso potrà essere esercitato direttamente sulla piattaforma di voto on line SkyVote Cloud della soc. Multicast s.r.l.. L’elettore dovrà votare seguendo una procedura standard che prevede una sequenza che sarà comunicata via PEC. Nella sezione A della scheda elettorale sarà possibile indicare fino ad un massimo di 10 candidati, eventualmente raggruppati per liste, e nella sezione B fino ad un massimo di 1 candidato. In entrambi i casi sarà sempre possibile votare scheda bianca.

Candidature
È eleggibile l’iscritto che abbia presentato entro e non oltre il 29/04/2021 (7 giorni prima della data fissata per la prima votazione) la propria candidatura al Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Lazio, che ne assicura l’idonea diffusione presso il seggio e la pubblicazione sul sito Internet, per l’intera durata delle elezioni. Le candidature dovranno essere trasmesse via PEC e potranno essere redatte utilizzando l’apposito format in allegato.

Allegati: