Ordine dei Geologi del Lazio

 


Roma 25/03/2013

Prot. n° 127/IA/13

 

CIRCOLARE OGL n. 2/2013- Commissione di Protezione Civile dell’OGL – Manifestazione d’interesse per attività di supporto tecnico professionale

In data 14/02/2011 il Consiglio Nazionale dei Geologi e il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno stipulato un accordo finalizzato a incentivare forme di collaborazione tra il Dipartimento ed il CNG, per il raggiungimento degli obiettivi di comune interesse nel campo della previsione, prevenzione e mitigazione dei rischi naturali.

Tale iniziativa, di carattere sociale e professionale, è prevista all’art. 6, comma 2, della L. 225/1992 (così come modificata dalla L. 100/2012), e rientra nel programma di aggiornamento professionale continuo avanzato del CNG.

Per attivare a scala regionale quanto previsto nell’ambito del suddetto accordo e dei protocolli d’intesa a seguito predisposti per l’impiego dei geologi in emergenza sismica e in emergenza idrogeologica, questo Ordine ha istituito al suo interno, con Delibere 37/2012 del 20/03/2012 e 42/2013 del 12/03/2013, una Commissione di Protezione Civile, di cui fanno parte il Segretario Marina Fabbri (Coordinatrice), i Consiglieri Tiziana Guida, Roberto Salucci e Roberto Spalvieri ed i colleghi Alessio Argentieri, Marco Cercato, Giorgio Coppola, Giandomenico Fubelli e Anselmo Pizzutelli.

I compiti principali della Commissione sono i seguenti:

 

  1. predisposizione di un elenco di professionisti regolarmente iscritti all’Albo disponibili e qualificati a prendere parte, su base volontaria, alle attività di supporto delle strutture di protezione civile,
  2. attuazione di specifici protocolli d’intesa con le Amministrazioni Pubbliche e gli Enti territoriali preposti al governo del territorio;
  3. organizzazione di manifestazioni volte alla diffusione della cultura geologica in ambito di protezione civile;
  4. supporto logistico al CNG nell’organizzazione di eventi, corsi di formazione e quant’altro necessario ad aggiornare professionalmente i geologi inseriti negli elenchi di cui sopra.

 

Con delibera 43/2013 del 12/03/2013, l’OGL ha stabilito di procedere alla realizzazione del primo punto. Gli iscritti che fossero interessati a fornire il proprio supporto tecnico professionale, a fine sociale, così come specificato nel documento “Atto d’indirizzo per le procedure operative di impiego dei geologi in emergenza sismica e in emergenza idrogeologica”, potranno compilare il modulo della manifestazione di interesse, che troveranno sul sito dell’OGL, all’interno della propria Area Iscritti.

Si invitano gli scritti, preliminarmente alla compilazione del suddetto modulo, a prendere visione sia dell’Atto d’indirizzo per le procedure operative di impiego dei geologi in emergenza sismica e in emergenza idrogeologica”, sia dello “Schema di avviso per manifestazione di interesse per l’adesione agli elenchi di geologi disponibili ad operare in ambito di protezione civile”, documenti ancora soggetti a parziale revisione, che potranno essere visionati nella Sezione “OGL Protezione Civile Regionale” presente sul sito dell’OGL.

La dichiarazione d’interesse non comporta l’automatico inserimento nell’elenco, che sarà subordinato alla verifica delle specifiche competenze, da parte della Commissione di Protezione Civile dell’OGL.

 

I principali requisiti richiesti per aderire alla manifestazione di interesse sono i seguenti :

 

1) essere regolarmente iscritti all’Albo;

2) aver versato tutte le quote di iscrizione;

3) non avere subito sanzioni o provvedimenti disciplinari negli ultimi 5 anni;

4) essere in regola con l’Aggiornamento Professionale Continuo;

5) essere in regola con la contribuzione previdenziale;

6) essere in possesso di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata;

 

Si sottolinea infine che:

 

La Coordinatrice della Commissione                     Il Presidente

        Dott. Geol. Marina Fabbri             Dott. Geol. Roberto Troncarelli


 

Ordine dei Geologi del Lazio - Via Flaminia 43, 00196 Roma
Tel.: 0636000166 Fax: 0636000167 ordine@geologilazio.it