Nuove scadenze EPAP dal 2018

Si informano gli iscritti che dal 1° gennaio 2018, sono annullate le vecchie modalità di pagamento in 2 o 4 rate per passare ad una diluizione degli impegni contributivi EPAP in 3 rate omogeneamente distribuite nell’anno, eventualmente – a discrezione degli iscritti – ulteriormente frazionabile in due rate per ogni scadenza.

Di seguito le nuove scadenze contributive vigenti dal 1° gennaio 2018:

primo acconto: 5 aprile pari al 30% dei contributi calcolati in base al reddito dichiarato nell’ultimo modello di autocertificazione reddituale;

secondo acconto: 5 agosto pari al 35% dei contributi dovuti calcolati in base al reddito dichiarato nell’ultimo modello di autodichiarazione reddituale;

saldo: 15 novembre dell’anno successivo a quello di pagamento degli acconti.

È facoltà degli iscritti optare per ognuna delle scadenze previste al pagamento in unica soluzione entro la data indicata o, alternativamente, su due rate di pari importo con le seguenti scadenze:

per il primo acconto
1^ rata entro il 05 aprile
2^ rata entro il 05 maggio
per secondo acconto
1^ rata entro il 05 agosto
2^ rata entro il 05 settembre
per il saldo dei contributi dovuti per l’anno precedente
1^ rata entro il 15 novembre
2^ rata entro il 15 dicembre
L’opzione è esercitabile senza oneri e interessi,

Sarà ancora disponibile la possibilità di ulteriormente frazionare ogni singola rate mediante l’utilizzo di EPAP card.


Maggiori informazioni:
http://www.epap.it/scadenze/

pubblicata in data 14 febbraio 2018 - Ordine

home Ordine Nuove scadenze EPAP dal 2018